Comune di Faedis

Ricercje svelte


< vai al contenuto centrale




Il tuo percorso: Tu ti cjatis chi: Comune di Faedis  > Turismo

COSA C'E' OGGI A FAEDIS?

 

Se vuoi sapere quali manifestazioni sono organizzate nel Comune

clicca QUI

 

 

 

"Ai piedi delle Prealpi Giulie, in una delle valli più fertili e pittoresche del Friuli, cinta di verde e di pace, sorge Faedis. Dallo sfondo prealpino, due brevi catene di monti, rivestiti di castagni, si diramano declinando verso il piano, ove cedono subito il posto a due ali di ridenti colli, che ondulati e morbidi si distendono giù, oltre il paese: sembrano due braccia materne protese nell'amplesso di tutta la vallata".
Così scriveva Don Piccini nel 1934 nell'introduzione del libro sulla storia della parrocchia. Da quell'epoca ad oggi le cose sono cambiate ben poco: il paesaggio si è ammodernato, ci sono più case, strade, linee elettriche ecc.., ma le sensazioni e l'atmosfera che si respirano sono rimaste uguali.

Trascorrere del tempo a Faedis e nei paesi circostanti, anche per una sola giornata, è una bellissima esperienza.
Dall'alto delle colline, da Canebola, Costalunga e Valle, immersi nel verde lussureggiante si ammira l'intera pianura friulana fino al mare Adriatico ed alla laguna di Marano e Grado.
Girando per cantine ed agriturismi si possono assaporare i prodotti genuini ed unici della nostra terra, vino formaggio ed olio su tutti.
I ristoranti, le trattorie ed i numerosi agriturismi offrono buon cibo, servizio cordiale e competente con buoni prezzi.

Per chi invece vuole dedicarsi allo sport, le molte decine di chilometri di sentieri nei boschi, ben segnalati, offrono l'occasione per lunghe passeggiate sia a piedi che in mountain bike.
I ciclisti da strada possono invece sfidare il proprio limite scalando le colline fino a Valle o a Canebola e da lì proseguire fino a Porzus, oppure sul Mont Joanes o ancor di più scendere fino a Caporetto.
Anche le famiglie che pedalano con i bambini hanno la possibilità di uilizzare molti percorsi sicuri ed in ogni caso la pista ciclabile Udine-Cividale passa a due chilometri dal nostro Comune ed è facilmente raggiungibile attraverso la borgata di Chiasalp di Moimacco oppure attraverso Ziracco di Remanzacco.

Per concludere, visitare il territorio del Comune di Faedis nella sua interezza è un'esperienza che vale la pena di vivere.

VI ASPETTIAMO