Comune di Faedis

Ricerca rapida


< vai al contenuto centrale




(Risoluzione consigliata 1280x800)

Il castello di Zucco

 

Si inaugurerà domenica 29 aprile alle ore 10:30 presso il Castello di Zucco di Faedis la mostra fotografica dell'artista Danilo De Marco "Il sentiero dei nidi di ragno. Un uomo un partigiano" con la partecipazione e le letture di Massimo Somaglino.

 

Dopo aver fotografato i volti della Resistenza italiana, Danilo De Marco ha scavalcato le frontiere europee nell’intento di mettere assieme una memoria collettiva della Resistenza di tutta Europa.

Otto anni di lavoro e di ricerca. Un migliaio di incontri e altrettanti immagini fotografiche. Frammenti di testimonianze e di vite uniche.

Nel Castello di Zucco a Faedis, in provincia di Udine, circa 50 gigantografie di 2,50x2,00 impresse su tela accompagnate da una proiezione di oltre 100 vibranti immagini della Resistenza europea. Per questo come ricordava il grande scrittore Carlos Montemayor, le conquiste dei nostri padri o dei nostro nonni, non sono né eterne né definitive. Ogni generazione deve impegnarsi per difendere la propria libertà e la propria dignità.

Sarà la viva voce di Massimo Somaglino, da frammenti scritti di Italo Calvino e Giorgio Bocca domenica 29 aprile alle 10.30, ad aprire questo percorso che non vuole commemorare, ma rendere vive e attuali le Resistenze.

La mostra, organizzata dal Comune di Faedis, dall’Anpi (sezione di Faedis), con il sostegno di Turismo FVG, si potrà visitare fino al 26 agosto (sabato-domenica e festivi dalle 10 alle 19).

 

"Quell'epopea del resistere che fu dignità ed entusiasmo", Messaggero Veneto 20 aprile 2012, pag.49
(per leggere clicca QUI)

"I partigiani di un'altra europa", Internazionale n.945 - 20 aprile 2012, da pag.64
(per leggere clicca QUI)

"Banditi! In viaggio con il fotografo che va a caccia di partigiani", Il Venerdì di Repubblica n.1257 - anno 2012, da pag.20
(per leggere clicca QUI)

"La (R)esistenza di De Marco", La Lettura de Il Corriere della Sera n.23 - 22 aprile 2012, pag. 35
(per leggere clicca QUI e QUI)

"I volti dei partigiani immortalati da Danilo De Marco", TempoRealeFVG.it
(per leggere clicca QUI)

"Volti, ossessione di tutti i tiranni", Il Quotidiano del Friuli Venezia Giulia - 24 aprile 2012, pag. 18
(per leggere clicca QUI)

"Resistenza memoria d'Europa", Il Friuli n.16 - 27 aprile 2012, pag. 27
(per leggere clicca QUI)

"Restauro finito riapre con mostra il castello Zucco", Messaggero Veneto - 28 aprile 2012, pag. 32
(per leggere clicca QUI)

"Resistenza, ecco i volti di chi scelse la parte giusta", Messaggero Veneto - 29 aprile 2012, pag. 52
(per leggere clicca QUI)

"I valori della Resistenza nei volti dei partigiani: Zucco ospita De Marco", Messaggero Veneto - 30 aprile 2012, pag. 22
(per leggere clicca QUI)


 

 

Clicca sulle immagini per ingrandirle

un sentito ringraziamento ad Egi, Iris e Stefano per le splendide immagini...

 

 

 

Dalla Piazza di Faedis (Piazza I° Maggio) prendere la strada in direzione Canebola (via dei Castelli). Procedere in via dei Castelli fino al civico 79 in prossimità del quale vi è l'imbocco al sentiero per il Castello.